Un grande successo l’esperienza di Almater all’IFT di Las Vegas

[quote align=”center”]Si è rivelata una grande esperienza ed opportunità quella di Almater all’annual meeting IFT quest’anno in programma a Las Vegas dal 25 al 28 giugno scorsi.[/quote] L’annual meeting IFT è uno tra i più importanti appuntamenti al mondo dove le menti più creative nella scienza degli alimenti, l’industria alimentare, le istituzioni governative e il mondo … Continued

[quote align=”center”]Si è rivelata una grande esperienza ed opportunità quella di Almater all’annual meeting IFT quest’anno in programma a Las Vegas dal 25 al 28 giugno scorsi.[/quote]

L’annual meeting IFT è uno tra i più importanti appuntamenti al mondo dove le menti più creative nella scienza degli alimenti, l’industria alimentare, le istituzioni governative e il mondo accademico si riuniscono ogni anno con lo scopo e il piacere di condividere e presentare l’un l’altro le ultime ricerche, soluzioni innovative e argomenti lungimiranti nel campo della scienza e della tecnologia alimentare.

Molte le sessioni seguite riguardanti le tematiche più attuali, dalla nuova normativa FSMA, alle ultime novità sulla shelf life dei prodotti, ai trattamenti innovativi come le alte pressioni (HPP), alle novità sui trattamenti con le microonde, all’etichettatura USA e nello specifico le novità sulla dichiarazione nutrizionale, alla gestione degli allergeni, all’active packaging fino alle implicazioni del FSMA per quanto riguarda gli importatori americani (FSVP) chiamati a nuovi adempimenti per assicurare la qualità e sicurezza alimentare dei prodotti da immettere sul mercato USA oggetto della sessione del 27 giugno dove il Dott. Massimo Scuccato ha partecipato anche come relatore insieme a Steve Armstrong, EAS Independent Advisor for Food Law and RegulationsRobert Brackett, Director of the Institute for Food Safety and Health at the Illinois Institute of Technology e Sandra Langford-Coty di A.N. Deringer Inc., incontro moderato da Charles Breen, EAS Independent Advisor for FSMA Consulting Services.

Un appuntamento imperdibile grazie al quale è stato possibile apprendere lo stato di fatto dell’applicazione della nuova normativa FSMA negli USA  e le enormi problematiche che stanno vivendo gli operatori americani chiamati a confrontarsi ed adeguarsi alla più grande rivoluzione normativa sul food degli ultimi 70 anni.

Inoltre sono state effettuate varie sessioni di confronto ed allineamento con il nostro partner EAS Consulting Group LLC ed i suoi massimi esperti in materia FDA per quanto riguarda il modello di adeguamento Almater per le imprese nazionali che esportano negli US e per gli importatori.

Il modello Almater è stato valutato altamente performante e correttamente impostato in tutti i suoi aspetti e grazie al lavoro svolto di collaborazione è stato ulteriormente completato e migliorato per poter essere implementato al meglio nelle varie aziende clienti.

Almater si conferma quindi la migliore soluzione per un adeguamento completo e senza sorprese alla nuova normativa FDA per tutte le aziende che producono ed esportano negli Stati Uniti d’America.

Guarda la gallery:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *