Regolamento 2021/1006: modifica al modello del certificato BIO

Regolamento delegato (UE) 2021/1006: modifica al modello del certificato che attesta la conformità con le norme sulla produzione biologica

Il 22 giugno 2021, in Gazzetta Ufficiale, è stato pubblicato il Regolamento delegato (UE) 2021/1006 della Commissione che va a modificare il regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio.

In particolare, il nuovo Regolamento modifica il modello del certificato che attesta la conformità con le norme relative alla produzione biologica.

L’allegato VI del regolamento (UE) 2018/848 è sostituito dal testo che figura nell’allegato del nuovo Regolamento UE 2021/1006. Le modifiche riguardano la Parte I dell’allegato citato e, in particolare, il metodo di produzione, che può essere indicato come:

  • produzione biologica, eccetto durante il periodo di conversione;

  • produzione durante il periodo di conversione;

  • produzione biologica con produzione non biologica.

Tali indicazioni vengono applicate alle categorie di prodotti indicate nell’articolo 35, paragrafo 7, del regolamento (UE) 2018/848 del Parlamento europeo e del Consiglio, ovvero:

  1.  vegetali e prodotti vegetali non trasformati, compresi sementi e altro materiale riproduttivo vegetale;
  2.  animali e prodotti animali non trasformati;
  3.  alghe e prodotti di acquacoltura non trasformati;
  4. prodotti agricoli trasformati, inclusi prodotti di acquacoltura, destinati ad essere utilizzati come alimenti;
  5. mangimi;
  6. vino;
  7. altri prodotti elencati nell’allegato I del regolamento (UE) 2018/848 o non ricompresi nei punti precedenti.

 

Il nuovo regolamento è entrato in vigore dal 12 luglio 2021 e si applicherà a decorrere dal 1° gennaio 2022.

Per un maggiore approfondimento: REGOLAMENTO DELEGATO (UE) 2021/1006

Fonte: EUR-Lex

 

Vuoi approfondire l’argomento e capire cosa possiamo fare per te?

Contattaci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.