Qualità e Sicurezza alimentare

Le aziende alimentari hanno l’obbligo legale di garantire la sicurezza dei propri prodotti come sancito dalle normative nazionali e internazionali in materia di sicurezza alimentare.

Qualità e Sicurezza alimentare: chi se ne occupa e quali sono le competenze richieste.

Quando parliamo di consumatori, in ambito alimentare, inevitabilmente pensiamo agli alimenti e alla loro sicurezza.

Quando un alimento è sicuro?

Un alimento è sicuro quando non causa danni alla salute dei consumatori. La sicurezza degli alimenti è un diritto umano fondamentale, riconosciuto dalla Dichiarazione Universale dei Diritti e le aziende che operano nel settore agroalimentare sono le responsabili della tutela della salute dei consumatori.

Le aziende alimentari hanno l’obbligo legale di garantire la sicurezza dei propri prodotti come sancito dalle normative nazionali e internazionali in materia di sicurezza alimentare.

Le aziende alimentari devono quindi adottare tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei propri prodotti.

Esiste una specifica figura professionale che si occupa di questa gestione in azienda: il responsabile della qualità e della sicurezza alimentare.

Il Responsabile della Qualità e Sicurezza Alimentare

Questa figura professionale è una risorsa chiave che si occupa di garantire la sicurezza alimentare all’interno di un’azienda con responsabilità molto ampie che e includono, tra gli altri, i seguenti compiti:

  • Definire e implementare un sistema di gestione della sicurezza alimentare (HACCP)

Il sistema HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) è un sistema di gestione della sicurezza alimentare che identifica, valuta e controlla i rischi associati alla produzione, alla trasformazione, alla distribuzione e alla commercializzazione degli alimenti. Il responsabile della qualità e sicurezza alimentare è responsabile della definizione e implementazione del sistema HACCP all’interno dell’azienda. Questo compito richiede una profonda conoscenza delle normative in materia di sicurezza alimentare, delle tecniche di analisi dei rischi e delle metodologie di controllo.

  • Gestire le attività di audit e controllo interno

Gli audit e il controllo interno sono attività fondamentali per garantire la conformità del sistema HACCP alle normative e per identificare e correggere eventuali non conformità. Il responsabile della qualità e sicurezza alimentare è responsabile della pianificazione e gestione delle attività di audit e controllo interno. Questo compito richiede competenze organizzative e di leadership, oltre alla capacità di analizzare i dati e di prendere decisioni.

  • Formazione e sensibilizzazione del personale

Il personale è un fattore chiave per la sicurezza alimentare. È importante che tutti i dipendenti siano informati sui rischi associati alla produzione e alla commercializzazione degli alimenti, e che siano in grado di identificare e applicare le misure di prevenzione. l responsabile qualità alimentare è responsabile della formazione e della sensibilizzazione del personale in materia di sicurezza alimentare. Questo compito richiede capacità di comunicazione e di relazione interpersonale.

  • Rapporti con le autorità competenti.

Le autorità competenti, come l’Autorità per la sicurezza alimentare (RASFF), hanno il compito di garantire la sicurezza degli alimenti immessi sul mercato. Definizione e implementazione del sistema HACCP

  • Monitoraggio dei dati e delle attività per il miglioramento continuo

Il miglioramento continuo è un processo fondamentale per garantire la sicurezza alimentare. Il responsabile qualità alimentare è responsabile del monitoraggio dei dati e delle attività per identificare le aree di miglioramento.

Quali caratteristiche deve avere questo professionista?

Il responsabile della qualità e della sicurezza alimentare deve possedere una formazione specifica in materia di sicurezza alimentare. In Italia, la formazione necessaria per ricoprire questa posizione è fornita da corsi di laurea in scienze e tecnologie alimentari, igiene e sicurezza alimentare, ingegneria alimentare, biologia, veterinaria, e attinenti oltre che da master post laurea.

Oltre alla formazione accademica, il responsabile qualità alimentare deve avere una solida esperienza pratica in ambito agroalimentare. È importante che la persona in questo ruolo abbia maturato competenze in tutti i processi produttivi, al fine di poter identificare e valutare i potenziali rischi per la sicurezza alimentare.

Quali sono le competenze richieste?

Le competenze richieste al responsabile di qualità e sicurezza alimentare sono molteplici e includono:

  • Competenze organizzative: il responsabile qualità alimentare deve essere in grado di pianificare e organizzare le attività di audit e controllo interno in modo efficiente.
  • Competenze di leadership: il responsabile qualità alimentare deve essere in grado di guidare e motivare il team di audit.
  • Competenze di analisi dei dati: il responsabile qualità alimentare deve essere in grado di analizzare i dati raccolti durante l’audit per identificare eventuali non conformità.
  • Competenze di presa di decisioni: il responsabile qualità alimentare deve essere in grado di prendere le decisioni necessarie per correggere eventuali non conformità.

Se pensi che questo possa diventare il tuo futuro professionale o se vuoi aumentare le tue conoscenze o approfondire e aggiornarti su alcune tematiche, Almater offre un percorso prestigioso di eccellenza, per la formazione degli imprenditori e dei manager di oggi e di domani, capaci di contribuire attivamente al successo del settore e delle imprese agroalimentari.

Master Executive in qualità e sicurezza alimentare

Il Master Executive in qualità e sicurezza alimentare di Almater è un percorso formativo di alta specializzazione che fornisce le competenze necessarie per ricoprire il ruolo di responsabile qualità alimentare.

Il master è rivolto a professionisti e manager che operano nel settore agroalimentare, e che desiderano acquisire o approfondire le proprie conoscenze in materia di sicurezza alimentare.

Vuoi approfondire l’argomento e capire cosa possiamo fare per te?
Contattaci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *