FRODI ALIMENTARI NEL PERIODO DI EMERGENZA COVID19

Secondo voi cambia qualcosa?

Al momento non ci sono prove di trasmissione del virus attraverso il cibo. Tuttavia, il virus sta causando interruzioni nel mercato per alcuni prodotti: Restrizioni all’esportazione in Kazakistan, Vietnam e Serbia, chiusura di impianti di lavorazione carne negli Stati Uniti a causa di malattie dei lavoratori, forte riduzione delle esportazioni di riso dall’India, caduta della domanda di frutti di mare del Regno Unito.

Questi tipi di interruzioni possono avere un impatto sulle forniture alimentari nei prossimi mesi e comportare la necessità di cambiare fornitore. Il rischio Frodi potrebbe avere un’importanza cruciale in questo momento.

È importante continuare a prestare particolare attenzione all’onboarding dei fornitori, ai fattori economici che potrebbero aumentare il rischio di frode e ad affrontare l’approvvigionamento di risorse come se vi fosse una vulnerabilità generalmente più elevata data la situazione attuale.

Se volete approfondire la tematica e valutare la possibilità di implementare la vostra analisi delle frodi con l’aiuto di database e andamenti economici delle vostre materie prime contattateci per maggiori informazioni inviando un messaggio sul nostro form contatti o con una mail a commerciale@almater.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *