La soddisfazione dei nostri corsisti
I nostri corsisti ci valutano oggi 4.9/5.

Corso Base per Tecnico Ispettore in agricoltura biologica

600,00

Svuota
600,00
COD: N/A Categorie: , Tag:

Descrizione

Il settore biologico richiede professionisti competenti, con una buona conoscenza della normativa di settore e delle pratiche agricole, zootecniche e della trasformazione dei prodotti biologici e in grado di pianificare e condurre in modo efficace un’attività capace di dare alto valore aggiunto a tutte le parti in causa. Il corso è finalizzato a fornire le conoscenze di base e avanzate utili a chi vuole intraprendere la professione di Tecnico Ispettore o consulente del settore biologico, ma anche per il personale degli uffici qualità delle imprese che devono gestire la certificazione biologica, fare Audit Interni e qualificare i propri fornitori.

Docenti:Il corso è tenuto dal Dott. Agr. Ermes de Rossi, Responsabile assicurazione qualità presso Bios Srl  e dal Dott. Agr. Claudio Fabris, Responsabile attività di controllo presso Bios Srl.

Obiettivi:

Gli argomenti trattati includono: normativa europea di settore (reg. UE 2018/848) e normativa nazionale applicabile (D.Lgs 148/2023).

Il corso non fornisce la qualifica di Tecnico Ispettore ma è uno dei requisiti propedeutici per ottenere tale qualifica.

Per svolgere la Professione di Tecnico Ispettore delle produzioni biologiche è necessario , infatti, possedere anche gli altri specifici requisiti obbligatori stabiliti nel decreto, quali:

a) titolo di studio:  scuola  secondaria  di  secondo  grado  o diploma  di  laurea  conseguiti  in  qualsiasi  tipo  di  ordinamento attinente all’ attività da svolgere;

b) formazione: corso sulla normativa di settore, di durata pari almeno a dieci ore, corso interno sul funzionamento dell’organismo di controllo, di durata pari almeno a dieci ore e corso sui  sistemi di qualità di quaranta ore;

c) esperienza nel settore agroalimentare: pari almeno a  un  anno  per il personale  addetto alla valutazione e al riesame;

d) addestramento nel ruolo: di almeno n. cinque ispezioni  fisiche per il personale addetto alla valutazione per ogni tipologia di attività in cui sarà impiegato.

In alternativa a tale possibilità, gli argomenti trattati consentono al destinatario di orientarsi nella normativa di settore comunitaria e nazionale applicabile alle produzioni ottenute con il metodo di produzione biologico, potendo fornire attività di consulenza e/o assistenza alle aziende del settore. 

Contenuti:

Il programma del corso si articola su tre giornate così suddivise:

PRIMA PARTE– Docente: Dott. Ermes de Rossi

  • Certificazione in agricoltura biologica
  • Inquadramento tecnico e legislativo di riferimento: normativa comunitaria e norme nazionali di recepimento
  • Analisi della normativa e approfondimento su produzione vegetale, zootecnica e preparazione ed etichettatura.

SECONDA PARTE– Docente: Dott. Ermes de Rossi

  • Analisi della normativa e approfondimento su produzione vegetale, zootecnica e preparazione ed etichettatura.

TERZA PARTE – Dott. Claudio Fabris

  • Controlli ufficiali in agricoltura biologica: normativa europea e nazionale;
  • Controlli ufficiali in agricoltura biologica: il ruolo del Tecnico Ispettore.

 

Destinatari:

Il corso è principalmente rivolto a professionisti che intendono intraprendere la professione di Tecnico Ispettore , consulenti del settore biologico e  al personale degli uffici qualità.

Il corso NON è aperto agli operatori ed ai Consulenti di aziende certificate dall’ente Bios srl.

 

Modalità: Live webinar

Durata: 24 ore

Orario: Il corso verrà diviso in due sessioni di 1,5 giorni ciascuna: giorno 1 dalle ore 9:00 alle 18:00 con pausa pranzo dalle 13:00 alle 14:00, giorno 2 dalle 9.00 alle 13.00.

Attestato: rilasciato da Almater, a seguito del superamento test finale

Test Finale: Questionario con domande a risposta chiusa della durata di 2 ore, da svolgere in modalità webinar; data e orario da concordare.

 

Accreditamento OTAN (Ordine Nazionale Tecnologi Alimentari): Il corso permette il riconoscimento di 15 crediti formativi per tecnologi alimentari.

Accreditamento CONAF (Consiglio Nazionale Dottori Agronomi e Forestali): Il corso permette il riconoscimento di 3 crediti formativi per Dottori Agronomi e Forestali.

 

Costo a persona:  € 600,00 + IVA

È previsto uno sconto del 10% per due o più iscritti provenienti dalla stessa azienda.

È previsto uno sconto del 15% per i tecnologi alimentari iscritti all’Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari e agli agronomi iscritti all’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali.

Contattaci per ottenere il codice da applicare.

 

Iscrizione al corso: presentare la domanda di iscrizione al corso entro 10 giorni dalla data di inizio corso. In concomitanza con l’iscrizione, inviare il CV all’indirizzo formazione@almater.it. Il corso è a numero chiuso  e partirà al raggiungimento di un numero minimo degli iscritti. La segreteria provvederà a contattare gli iscritti per comunicare loro il link di partecipazione al corso il giorno prima della sessione.

 

 

Recensioni dei corsisti che hanno frequentato questo corso 

Ilaria “Corso molto interessante”
Sara “Ottima organizzazione del corso”

Richiedi informazioni

Richiedi gratuitamente informazioni riguardanti questo corso, un nostro operatore ti risponderà nel minor tempo possibile.

    GDPR Accetto il trattamento dei miei dati personali (GDPR UE 2016/679)