Il metodo Almater: BRC for Agents and Brokers

[quote align=”center”]Introdotto nel 2014, lo standard BRC Agents & Brokers fornisce una certificazione fondamentale per le aziende che forniscono servizi di acquisto, importazione o distribuzione di prodotti alimentari e packaging.[/quote] Obiettivi … Continued

[quote align=”center”]Introdotto nel 2014, lo standard BRC Agents & Brokers fornisce una certificazione fondamentale per le aziende che forniscono servizi di acquisto, importazione o distribuzione di prodotti alimentari e packaging.[/quote]

Obiettivi dello standard Brc for Agents and Brokers Issue 1:

  • definire le modalità con le quali gli Agenti e i Broker selezionano i propri fornitori;
  • definire quali requisiti qualitativi siano stati implementati;
  • definire se gli stessi siano in grado di adempiere ai requisiti legislativi applicabili.

Dal 1 luglio 2015 tutti gli audit per verificare la conformità allo standard BRC omino tristeFood sono effettuati sulla base della nuova versione 7.

L’art. 3.5.1.3 recita: “Qualora le materie prime fossero acquistate da agenti o intermediari, l’azienda è tenuta a conoscere l’identità dell’ultimo produttore o imballatore oppure, per quanto riguarda prodotti forniti sfusi, il luogo di consolidamento della materia prima”.

Lomino checko scopo di questo requisito è quello di garantire che pur avendo l’azienda  comprato una materia prima da un agente o da un broker, è comunque in possesso di tutte le informazioni necessarie per garantire la tracciabilità e poter approvare come fornitore l’ultimo manipolatore di quella materia prima, l’ultimo confezionatore, l’ultima fase di consolidamento della massa.

Le informazioni necessarie al produttore, all’imballatore o all’azienda di stoccaggio ai fini dell’approvazione, devono essere fornite dall’agente/intermediario o direttamente dal fornitore, a meno che l’agente/intermediario non sia egli stesso in possesso di certificazione Standard Globale BRC per Agenti e  Intermediari.

omino auditSe l’agente o il broker sono certificati “BRC Global Standard for Agents and Brokers”, il requisito non è applicabile, quindi in tal caso l’agente o il broker non è tenuto a fornire ai suoi clienti certificati BRC7 le sopracitate informazioni con conseguente sgravio di costi, di risorse (personale, tempo).

I vantaggi della Certificazione:

  • visibilità internazionale, grazie alla pubblicazione sul portale BRC: una piattaforma informatica che permette di rispondere alle richieste di clienti internazionali;
  • La riduzione delle verifiche ispettive con risparmio sui costi.

Almater è in grado di agevolare il compito delle aziende attraverso il suo metodo.

Il metodo ALMATER prevede un’assistenza qualificata da parte di professionisti per accomomino okpagnare Agenti ed intermediari verso la certificazione:

  • Implementazione di sistemi qualità semplici e sostenibili;
  • Assistenza, formazione e soluzioni per l’adeguamento ai nuovi requisiti;
  • Assistenza durante le verifiche ufficiali degli enti di certificazione.

Per ulteriori informazioni ed approfondimenti non esitare a contattarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *