+39 0423 1886211
info@almater.it
PROFESSIONE TECNOLOGI ALIMENTARI

Le prove di laboratorio rappresentano uno strumento fondamentale per valutare in maniera oggettiva le caratteristiche dei prodotti alimentari, delle materie prime e dei semilavorati, allo scopo di verificarne ed attestarne la rispondenza a leggi, norme e specifiche tecniche in genere, con l’obiettivo di rafforzare l’immagine delle aziende produttrici e, conseguentemente, incrementare la fiducia di clienti e consumatori.
 
La qualità del dato analitico, tuttavia, non può prescindere da una impostazione e da una articolazione delle attività che si svolgono all’interno del laboratorio – a partire dalla valutazione di fattibilità preliminare fino alla presentazione dei risultati di ogni singola prova – improntate al massimo rigore, nel rispetto degli standard e delle guide in materia.
Pur non essendo accreditate le metodiche analitiche devono essere progettate, validate, implementate e verificate al fine di ottenere risultati attendibili e dimostrare l’attendibilità degli stessi.
 
In quest’ottica la norma internazionale ISO/IEC 17025 è un riferimento per conseguire e dimostrare la capacità di un laboratorio di produrre risultati tecnicamente validi ed indica le linee di indirizzo per un sistema di gestione attraverso il quale garantire l’ottimizzazione del processo analitico e dei processi di supporto del laboratorio.
 
La metodica prevede l’applicazione di requisiti che si focalizzano su elementi chiave quali Il personale – il luogo ed ambiente di lavoro – i metodi di prova – le apparecchiature – la riferibilità delle misure – il campionamento – la manipolazione dei campioni – l’assicurazione della qualità dei risultati – i rapporti di prova.
 
Il metodo ALMATER prevede un’assistenza qualificata da parte di professionisti per aiutare i laboratori delle aziende alimentari a strutturare la gestione della propria attività mediante:

  • Check up del laboratorio
  • Scelta, o eventuale sviluppo, implementazione e validazione di metodi di prova
  • Valutazione delle incertezze ed errori analitici
  • Taratura, controllo e manutenzione delle apparecchiature
  • Procedure per il prelievo e la conservazione dei campioni
  • Esecuzione di test per la verifica delle prestazioni dei metodi di prova (ring test, prove interlaboratorio)
  • Formazione e qualificazione del personale

 

Consulta tutte le nostre soluzioni o richiedi informazioni